Back home

Eccomi son tornato, mi han fatto sprecare un giorno per nulla ma ora son a casa. Sono “pallonato”, sopportato benissimo la doppia gastroscopia, ottima reazione al pallone a differenza di altri “compagni di avventura” in questi giorni non ho avuto un solo conato di vomito o una sola nausea, già mercoledì infatti hanno iniziato ad alimentarmi e  ad eliminare il buscopan non avnedo io alcun dolore, se non leggeri campri appena maangiato o bevuto.

Tutto ok quinid, compagni di stanza simpatici che hnaa aiutato a passare le ore delle noiose giornate di ospedale, ma, ovviamente c’è un ma… questa è la settimana con depressione extra.. vabbè!

Domani ancora semivacanza, son tornato svogliato e annoiato… da lunedì si ricomincia!

PS: La bilancia ospedalieri oggi in uscita dava un calo di 5kg per questi 4 gg… verò che “mangiando” solo liquidi via endovena e una cucchiata di purè o di pastina asciutta dura metter peso… ma mi suona strano lo stesso… vedarem!

Ci siamo…

Domani è il giorno, mi mettono il palloncino gastrico, mi aspetta una gastroscopia, breve per fortuna, che la mia gola sensibile accetterà con odio facendomi sudare freddo per 15 minuti almeno… e qualche giorno di nausee e vomiti che nessuna gestante ha mia provato nemmeno avendo 7 gemelli in pancia :)

O forse no… la reazione è molto soggettiva non avendo esperienze pregresse non so come reagirà il mio stomaco, tanto so che la reazione è sopratutto fisica nel mio caso, come sempre, sia siano dentisti, gastroscopisti o altri medici li affronto con una perfetta serenità psicologica che mi paicerebbe aver avuto ed avere in tante altre situazioni della mia vita.

Vediamo poi che accadrà dopo… ea livello psicologico, la dieta associata è la cosa peggiore per la mia testolina sfasata… ma ora la motivazione c’è, anche perché oramai il mio fisico è al limite di utilizzo… raggiungendo i suoi limiti rapidamente, come ho sperimentato sabato scorso al wordcamp dove tensione, mancanza di liquidi, chiacchere e stare in paiedi alcune ore di fila han fatto si che a metà giornata avessi un semitracollo, superato grazie a due litri d’acqua, 1/2 litro di gatorade e il passaggio alla posizione seduta ogni volta che era possibile avendo di fronte ancora molte ore fra camp aperitivo, cena etc… tanto ora ho 3 4 gg di riposo ospedaliero… e stacco da computer (fortuna non ho un portatile)

Al mio ritorno impressioni e racconto dell’inizio di questa piccola avventura. See ya around!

WordCamp Milano 2008

Bello bello bello, grazie a Wolly, alla sua tenacia per organizzarlo e all’azzeccatissima location che ha fatto di già importante barcamp una vera novità per come si è svolto, la presenza di Matt Mullenweg poi ha reso il WordCamp davvero eccezionale.

Ho incontrato tante persone conosciute (solo in rete) e sconociute, tante chicchere, contatti, idee, suggerimenti. E sopratutto quello che Wolly insiste a dirmi ogni volta possibile… un sano bagno di socialità che mi può solo fare bene! Ed io so che ha ragione, inatti dopo il mio umore, migliora, tante piccole “punte” depressivive si smussano… e sapendo quato mi fa bene.. con la mia mente contorta lo evito… vabbè che devo fare, diciamo che come fioretto per il 2008/2009 cercherò di essere più sociale. I motivi dell’asocialità li conosco.. ne riparleremo ;)

Insomma questo wordcamp non solo è stato piacevole, interessante, divertente e rilassante (non fisicamente però) ma sopratutto mi ha dato una scossa mentale… speriamo duri :)

Firefox 3 beta 5

Che dire… mi ha preso lo schizzo l’ho installato accanto alla 2.X e… è un razzo nel rendering sul mmio PC non recentissimo e con alcui siti che credevo lenti (fra cui pure questo) ho scoperto che era solo il motore di rendering di FF 2…ho quasi tutti i plugin che mi servono funzionanti.. e quelli mancanti sono secondari… tantoc he lo sto usando come browser predefinito. Attendo la distro finale con impazienza :)

Ma… vari

Ma… possibile che nessun giornalista (escluso quello di Mi manda Rai3 in maniera molto blanda) va a domandare a quelli del condacons se sono pirla di loro fan finta di esserlo, perchè chiedere 20 miliardi di danni da restituire ai contribuenti da chi credano che arriveranno se mai qualche giudice con alzheimer avanzata desse loro ragione?

Ma… come è possibile che un luminare, primario, chirurgo di fama mondiale, possa ridursi a lcrare sul dolore dei propri pazienti e dei loro genitori, e che non si accontenti dei lauti guadagni che ha facendo onestamente il proprio lavoro mi da semplicemente il voltastomaco.

Ma… quando in Italia un sostituto procuratore, che fa scadere i termini di una indagine senza proroghe e libera una banda di rapinatori di ville con alle spalle varie rapine condite con ampia dose di violenza, verrà gentilmente invitato a lasciare l’ufficio e darsi ad attività più adatte alui come la bassa manovalanza il lavaggio piatti etc? Quel giorno inizieremo ad essere un paese, nel frattempo siamosolo una massa di gente che per comdoità si fa chiamare con una medesima denominazione. Altro che separazione delle carriere, questi devono essere eletti sul modello americano, almeno a fronte di questa coglionate il suo capo lo amandano a casa a pedate nel sedere e quindi lui prima al sostituo gli strappa le palle!

Ci siamo

Riassunto delle puntate precedenti:

  • Nov 2006, dovevano pallonarmi, ma no.. ulcera esofagea e riflusso… cura…
  • Feb 2007, ulcera guarita, tutto ok, ma no non palloniamo, operiamo direttamente…
  • Apr 2007, non si può operare… nel frattempo sono diventato ipotiroideo, sei mesi di cura, le catecolamine alte.. ah si.. ma no nulla sistemiamo la tiroide e poi siamo a posto…
  • Ott 2007, ricovero per laccio gastrico.. eh mah.. queste catecolamine alte.. no no non si può operare se ha un feocromcitoma rischia grosso (vero), indaghiamo…
  • Nov 2007 – Mar 2008 – indagini… si no, esami  lo ha.. forse.. la scintigrafia dirà certamente si o no, hmm c’è qualche cosa ma serve una TAC! Non ci passo nelle TAC, allora una RM aperta.. non ce ne sono a Milano o meglio una c’è di sicuro ma fa solo esami ossei e non quello che serve a me…
  • Apr 2008 – Eh si.. non si può fare la TAC, ma se mettessimo il palloncino lei perde un po’ di chili rifacciamo gli esami che son sballati ma non c’è casistica su persone obese, quindi magari son sballati ma non come pare e li non ha nulla.. e magari poi entra in una TAC… ma si.. palloniamo!

Quasi due anni, per cosa, per ritornare al palloncino, che se messo nel febbraio 2007 a quest’ora ero calato di peso (si spera) volendo avrei messo il secondo palloncino (si tiene sei mesi al max e al max si può mettere 3 volte con pausa fra una e l’altra) avrei fatto sta cazzo di TAC saprei se ho sto feocromcitoma o no e quindi come operarmi! Ma no era troppo semplice…

Risultato il 13 maggio mi ripallonano… spero nel frattempo il mio esofago etc sia a posto, se mi rimandano per una cosa qualsiasi credo commetterò una strage…

Sei contento? No! Si! Si e no.. più no che si, da qualche giorno poi la depressione è in fondo ai piedi e a dire il vero sta cosa mi deprime di più, perchè so che non è la soluzione ma solo un altro passo intermedio! Ne ho piene le palle di tutto, anche della vita! (il primo che commenta che la vita è sempre bella si piglia un vaffanculo senza se e senza ma!)

Ghe l’em fada!

Il voto utilmente egoistico ha dato il risultato sperato, e l’Italia in generale ha dato un risultato inaspettato. Dopo un referendum pro maggioritario semidimenticato , tanto che parlando di riforme elettorali si paventava un ritorno al proporzionale, gli Italiani han deciso che no è meglio concentrare i voti che è meglio semplificare, che il previsto referendum, se si farà, ha già il risultato scontato, perchè si vuole il maggioritario e meno partiti possibili.

La rete è semisilente, pochi “sinistri” parlano di catastrofe, suggeriscono emigrazioni di massa, si dicono pronti a far le valige e spesso danno degli imbecilli agli italiani, quando 24 mesi prima ne elogiavano l’intelligenza… diciamo che se emigrassero non ne sentiremmo la mancanza, in molti invece non avendo il coraggio di ammettere la sconfitta preferiscono rimanere zitti, almeno hanno questa decenza. Continua a leggere Ghe l’em fada!

Decisione… egoistica

No non riguarda la mia vita o almeno non vi incide in maniera diretta ed immediata ma la decisione è presa, questo non sarò un voto inutile, non sarà un non voto come sino a qualche tempo fa metidavo sarebbe stato, ma un voto egoistico.

Perché sarà un bel voto verde, quel verde intenso, un verde padano, un voto egoistico perchè a dire il vero dell’Italia nel suo complesso interessa sempre meno, visto che all’Italia interessa molto poco il nord come ha dimostrato in svariati decenni… ergo voto egoisticamente per chi pensa a fare sopratutto i miei interessi di padano, lombardo, milanese, anche se a volte urla troppo e si fa prendere la mano nei comizi ed ha alcuni elementi un po’… come dire.. folkloristici, tanto altri hanno personaggi che se fossero solamente folkloristici avrebbero fatto meno danni.

Ah… non venite a commentare dicendomi quanto sono rozzo o quanto abbia sbagliato, non vi censurerò di certo, ma nemmeno vi replicherò, sono di idee troppo liberali per censurarvi ma anche troppo liberare per andare a dire agli altri quanto sono rozzi e perchè sbaglino, pur magari pensandolo, non vi dico come votare, non ditelo a me, non vi dico che se votate Bertinotti siete dei pirla, non ditelo a me. Insomma mi comporto civilmente e in maniera liberale… spero farete lo stesso :)