Distrazioni…

… così definiscono la donna che ha “dimenticato” la figlia in macchina. Tutti a comprenderla, tutti a giustificarla… lo stress esisteva, la pressione esisteva.. ma insomma…

Che non sia stata una cosa volontaria va bene… ma mi domando come uno possa scendere dall’auto e non accorgersi che la figlia sta ancora in macchina e sopratutto come si faccia ad essere convinti di averla lasciata dalla baby sitter, dove non si è mai passati.

Di certo mi preoccuperei deigli altri figli ora.. più che della madre! Ma l’Italia è buonista sempre e comuqneu ed i babini sono piccoli contano poco…

E’ Nato!

Ieri sera alle 23.45 è nato Angelo, poco più di tre chili, capelli neri foltissimi (come la mamma) naso e bocca che paion quelli del padre (mio fratello), all’ultimo aggiornamento (poco fa, 21.30) mangia un nulla, dorme dorme dorme, non piange praticamente mai… la mamma è felice, tesa (primo figlio) e stanca, il padre è felice, tesissimo e stravolto non avendo praticamente dormito niente in due gg. Ci ha presi in contropiede, anticipando la nascita di circa 3 settimane ma sta benissimo ed è pure grandicello visto l’anticipo.

Insomma son diventato zio… e viste le prospettive e la mancanza di voglia assoluta.. mi toccherà viziarlo peggio che se fosse mio… :)

Il tutto avveniva mentre ieri io ed il padre si sistemava le ultime cose della camera (i cui mobili arriveranno a fine mese,  io ho iniziato una ccollaborazione part time in telelavoro d ho aggiornato il PC trovandomi alla fine a preferire la reinstallazione di Win XP Pro che la clonazione del disco… che poi abbia finito alle 3,30 della scorsa notte è un altro discorso.

Però oggi nonostante il diluviare continuo è un giorno bellissimo!