Feed coComments

Avevo avuto l’invito ed aperto l’account su coComments da diversi giorni, ma la solita pigrizia unita al non aver commentato nulla negli ultimi giorni, aveva fatto si che non lo avessi ancora usato.

Per chi non lo conoscesse coComment è un servizio che permette di tenere traccia dei commenti fatti su altri blog (le piattaforme supportate sono molte e altre verranno in futuro) e fra le altre cose è possibile avere un feed che tiene traccia dei commenti agli articoli da voi commentati, permettendo quindi di seguire facilmente eventuali repliche etc.

Ho iniziato ad usare il servizio commentando un articolo di Andrea Beggi, però continua a trovarmi il feed aggiornato, anche se non vi sono nuovi commenti, vedo 5 o 6 commenti nuovi, il feed riporta solo 3 o 4 commenti, mentre se apro la pagina relativa di coComment i commenti sono li sono una decina (coCooments traccia solo i commenti fatti da altri utenti coComment). Ora non ho indagato a fondo guardando lo XML del feed, ma appare molto strano e non capisco se sia un problema di feed, del mio feed reader (GreatNews, che però ad oggi non ha mai dato un problema) o cosa.

Qualcuno ha sperimentato problemi simili? Qualche utente di altri feedreader può provare questo feed? Grazie.

AGGIORNAMENTO: Passando a GreatNews il feed ATOM invece di quello RSS2 il problema scompare, ora tocca scoprire se è malformato il feed di coCOmments o è GreatNews

Test…tate

Uno si alza una mattina, scorre i blog, e dopo che ha visto l’ennesimo test su 3 o 4 blog diversi, non avendo un cazzo di meglio da fare, dice: ok facciamolo… risultato scontato, mai avuto una mente portata alle lingue, alla sociologia o alle materie umanistiche, sorprende che al secondo posto mi diano come filosofo… io che certo la vita non la prendo con filosofia!

You scored as Mathematics. You should be a Math major!
Like Pythagoras, you are analytical, rational, and when are
always ready to tackle the problem head-on!

Mathematics

83%

Philosophy

75%

Engineering

67%

Psychology

67%

Theater

50%

English

50%

Chemistry

42%

Art

42%

Sociology

33%

Linguistics

33%

Dance

25%

Journalism

25%

Anthropology

17%

Biology

8%

What is your Perfect Major? (PLEASE RATE ME!!<3)
created with QuizFarm.com

5 euro

Cinque euro in moneta, un po di vestiti (molti inutili: giacche, camicie, cravatte), un vecchio computer.. ecco dove può arrivare un uomo a 43 anni. Bel risultato!

Due anni, centinaia di curriculum spediti, 2 colloqui, centinaia di silenzi. Tocchi il fondo quando, all’ennesima agenzia ti mostri disperato e dici sei disponibile per un lavoro qualsiasi. Ti chiedono: ha mai fatto il manovale? Tu che hai fatto sempre e solo l’informatico dici no, ma… E no, è che volevano una certa esperienza!

Cinque euro, forse sono esattamente quanto vale la tua vita ad oggi… sei fallito, non lo dici solo tu ma lo ha detto anche un giudice, è nero su bianco, da un anno, ma oggi pesa.. e molto…

Unica fortuna in questa rovina non ci hai trascinato una famiglia, dei figli… la sola nota positiva del tutto.

Momenti

Un mese un momento… un attimo di illusione, un nuova scintilla nella vita, lo scopo, il desideri di ricominciare… e poi… realizzi che ti sei illuso, che non hai nulla da offrire se non l’amore e purtroppo non basta, non perchè vi isano pretese, ma per delle necessità imprescindibili. Continua a leggere Momenti

Cadere..

precipitare, volteggiare nel vuoto, discendere all’inferno, inciampare, schiantarsi… potessi farlo fisicamente e non solo psicologicamente… oggi sarebbe la giornata perfetta…

Vacanza…

Domani vado a Milano qualche giorno da mio fratello, tornerò lunedì, posterò? Si? No? Chissà.. ma son sicuro che i miei 15 lettori diranno.. chissenefrega.. giustamente :)

Buio

Buio fuori e dentro… buio, la luce è la lontana, sto dirigendomi verso la luce ma il buio è opprimente. Un natale con gioie e sofferenze.. un continuo alternarsi… gioia e disperazione… allegria e senso di sconfitta, amore e senso di fallimento. E’ un inferno… e sapere di avere il paradiso così vicino e così irraggiungibile mi fa stare anche più male.

Perdonami principessa per quando leggerai questo… ma lo sai… devo scriverle le cose.