Pesi e leggerezze

Ieri la giornata è iniziata tranquilla, non dico serena, ma tranquilla. Niente di speciale quest’anno, il fratello ela moglie sono andati a passare il natale dai suoi in Sardegna, eravamo solo io e mia madre, tanto Mietta ormai non esiste più…ma non mi importa, anzi, averla qui sarebbe stata un peso e niente altro, un fastidio che ormai è fisico persino.

Per fortuna c’era invece la mia “Luce” virtualmente presente, ma tanto è bastato perché un peso come questa giornata diventasse un poco più leggero… poi con l’avvicinarsi della sera ecco arrivare le nubi, scure, grigie, che ho combattuto e quasi sconfitto, ma al risveglio dopo una pennichella di una oretta, qualche eccesso nel pranzo lo si paga, è stato peggio.

Il peggio è stata la notte, mi sono addormentato subito per svegliarmi una ora dopo, uno di quei risveglia brutti, il cuore a mille, un terrore di… cosa? nulla di preciso solo paura… ci si gira nel letto, si prova a dormire, ma niente… allora ho chiamato lei, ero quasi disperato, e anche se sapevo che ci sarebbe stata male pure lei, dovevo sentirla…

E’ stato un sollievo da una parte.. sino al momento di dirsi buonanotte, come sempre o meglio sempre più ogni giorno la distanza ed il lasciarsi è uno strappo violento, un senso di vuoto incolmabile. Le ho detto, visto che proviamo entrambi la stessa cosa, che dobbiamo trovare un equilibrio, ma come al solito dirlo è sempre più facile che farlo…

IL dopo è stato un continuo risveglio ed addormentarsi, sino a stamattina, con un risveglio triste, angosciato, un mal di testa che ora però se ne è andato. Poi dopo un tè ho accudito i cani.. ed ora eccomi qui…

Come sarà oggi? Non lo so… è il mo onomastico, ma tanto, cerco di dimenticare il compleanno figuriamoci coa mi importa di un onomastico… ma direi sarà quella che si può definire una giornata di MERDA!

3 commenti su “Pesi e leggerezze”

  1. Ciao vecchio lupo… ti mando solo i miei auguri di un buon 2006.
    Augurandoti tutta la serenita’ di cui hai bisogno.
    Considerati abbracciato molto forte.

  2. Tantissimi auguri di Buon Onomastico caro amico mio.
    Ci conosciamo da una vita ormai e mi spiace sapere che non sei meglio.
    Ti auguro che il 2006 ti porti tutto ciò che maggiormente sogni e meriti :)
    Un abbraccione forte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *