Perplessità

La vita è complicata vero, le situazioni possono essere varie, complesse, intricate, ma la storia di Tommaso il bimbo di 17 mesi rapito da oltre 10 giorni mi lascia sempre più perplesso. Soprattuto le dichiarazioni della mamma, che dice come ci sia la volontà di aver fatto circolare notizie “false e tendenziose” sul marito, resta da spiegare chi e perchè avrebbe questo interesse, a meno che non si voglia far credere che il fatto che non vi siano indizi per il ritrovamento di Tommy abbia fatto far si che gli inquirenti decidessero di fare polveroni vari per distogliere l’attenzione, ma io ai complotti complessi e articolati nei confronti di poveri innocenti capitati li per caso ho sempre creduto poco. Continua a leggere Perplessità

O troppo o niente

Così sono i palinsesti TV, da anni, io non sono mai stato uno degli asceti del vivere senza TV, posso farne a meno, non ci muoio, ma che ne so, non avere i TG (basta sentire o estrapolare solo la parte di notizie, filtrando i filtri interpretativi), qualche film (non avendo un video noleggio vicino ne la banda larga), praticamente qualsiasi documentario e poi qualche trasmissione piacevole tipo che ne so chetempochefà o passpartou di Daverio, quella mattutine di Minoli o quelle storiche su Rai3… insomma sono un fruitore “intelligente” :)

Pero che si continuino a fare palinsesti alla cavoloc ome oggi.. uno come fa a scegliere fa l’ultimo Montalbano con Zingaretti, le Iene e Ma che colpa abbiamo noi di Verdone come fa? Si dirà, video registra, che sarebbe una soluzione se a) i programmi fossero solo due b) il videoregistratore non fosse scassato da tempo immemore :)

Risultato.. deciderà l’umore del momento… mi sa però che andrò sul film di Verdone.

Ma…

… se si chiede il silenzio stampa (parlo del rapimento di Tommaso) alla fine cosa vuol dire esattamente? Speigatelo d un ignorante come me. Io direi che il silenzio stampa vuol dire non parlarne, o al massimo dire: nessuna novità, mostrare una foto e nulla più, 20 secondi.

Ma invece ci riraccontano la storia, ci dicono che c’è il silenzio stampa, che forse gli inquirenti chiederanno di prolungarlo, ch oggi non è successo nulla ma che il padre è andato in procura o che la scientifica è andata a casa dei genitori ed altre informazioni varie. Questo è un silenzio stampa? Mah!

Montalbano sono!

Li ho visti tutti in passato, ho visto anche questo. Confesso di non aver mai letto nulla di Camilleri, quindi non so quanto si è perso, tanto o poco si perde sempre, nella trasposizione da libro a film/fiction etc.

Luca Zingaretti mi piace, moltissimo, attore bravissimo, l’ho apprezzato in tutte le sue performance, da Perlasca a Montalbano etc. Mi piacerebbe vederlo anche dal vivo in teatro.

Pero, non so perché, le storie televisive del Commissario Montalbano mi prendono subito, ma mi lasciano alla fine un senso di… non so incompletezza…

To Lost or not to Lost?

Stasera su Rai2 parte Lost, ora il fatto che sia un grande successo che tutti lo abbia guardato prim in USa poi sui canali satellitari e che quasi tutti ne parlino bene, mi porterebbe d’istinto a non guardarlo,ma la curiosità rimane quindi… ma ho la sensazione di fregatura.

Vabbè al limite ci son le Iene con la bella ma “asse da stiro” Chiabotto, se no un thriller su R4 che non so se ho già visto… tanto la giornata è stata merdosa sin dal risveglio, l’umore è di cacca “as always”, fisicamente oggi mi sento uno straccio (e non vi è motivo) al limite dormirò :)

Curlingmania & Co.

Si mi son fatto contagiare pure io… avendo “molto tempo libero” ( :( ) sto seguendo parecchio i giochi olimpici e devo dire che il curling, spesso fatto oggetto di battute, non è affatto brutto come sport ed anche abbastanza televisivo, soprattutto se i commentatori spiegassero un po di più certe cose.

Ad esempio non credo sia chiaro a tutti il perché la pietra viene fatta scivolare imprimendole una rotazione oraria o antioraria (permette di far compiere alla pietra delle traiettorie curve), ma si sa che i commentatori nostrani sono portati a parlare dei fatti loro o di quello che è successo prima o che succederà dopo più che commentare

Ieri poi ho visto lo snowboard cross una corsa a quattro su una pista di lunghezza sconosciuta (ovviamente chi commenta non spiega), molto veloce, spettacolare e che mi è piaciuto decisamente più dell’half pipe con le sue figure acrobatiche ma che ad occhi poco esperti paiono tutte abbastanza uguali.

Belle anche le competizioni di pattinaggio rapido, come l’inseguimento a squadre di ieri sera, che ci ha portato un bello ed inaspettato oro, insomma devo dire che queste olimpiadi mi piacciono e parecchio.