Ghiaccio bollente

Di lei ho già parlato, la bimba dai grandi dolcissimi occhi , dai lunghi capelli e dalla voglia di sesso nascosta dietro un velo di timidezza da far eccitare qualunque uomo. dopo quel primo incontro, ne seguirono diversi nell’arco di poco più di un mese, e durante uno di questi, dopo un inizio “normale” dopo averla fatta godere almeno 3 o 4 volte e dopo che la sua bocca mi aveva portato all’apice del piacere, mentre chiacchieriamo un po’, per riprenderci, si beve qualche cosa, è luglio fa caldo, nonostante l’aria condizionata si è sudato parecchio. Io che adoro l’acqua gelata (si lo so fa male.. ) avevo messo la bottiglia nello scomparto del ghiaccio, era quindi molto fredda. Continua a leggere Ghiaccio bollente

Manipolazioni

Ho conosciuto Enrica su una chat telefonica che ho frequentato per brevissimo tempo (era micidiale per la bolletta), casualmente, nel “carosello” delle connessioni casuali fra uomini e donne, non era di Milano, la voce era molto sensuale, ci siamo trovati in linea un paio di volte e la seconda volta dopo la breve chiacchierata ci siamo scambiati i numeri di cellulare. Continua a leggere Manipolazioni

Sapori

Ci eravamo conosciuti per caso, la sfidai a chiamarmi dandole il mio numero di cellulare e dopo qualche schermaglia telefonica, l’appuntamento. Ci troviamo “vicino” a casa sua, arriva, è in carne parecchio, ma non è una sorpresa, nemmeno io sono un fuscello anzi. Capelli lunghi, sino a metà schiena, castani, liscissimi. Viso un po’ da bambina, due occhi dolci ma che sin da subito mi dicevano che la “bimba sapeva essere una bimba perversa. Continua a leggere Sapori

Andropausa

.. depressiva. O meglio la voglia c’è, a spazzi, a tratte, violenta, intensa… manca la materia prima. Da amante del cunnilingus mi manca quel sapore agrodolce, mi manca il sentire la faccia umida dell’eccitazione dell’altra. Qualche signorina in cerca di questo piacere senza dover dare nulla in cambio?

Solleticamenti estivi

Una domenica calda e un po’ afosa anche qui fra le colline. Un umore in profonda picchiata, noia, depressione e, proprio per questo umore, non so perché il livello ormonale sale (mai saputo spiegarlo, ma mi accade così). Ci si ciondola fra i cani, l’orto, il PC, poi nel caldo del pomeriggio solo la voglia di avere la testa occupata e quindi il computer è la via perché mi impedisce di far affiorare i pensieri peggiori.

Si sta davanti al video, si cerca di rispondere utilmente alle richieste del forum di WordPress Italy e lì una donzella chiede aiuto, si prova a darlo e poi lei stessa ti fa notare che sul suo blog ci sono un paio di post che potrebbero venir “fraintesi”.

Non avevo guardato il blog, o meglio avevo guardato solo la parte necessaria per rispondere ai problemi posti, m siccome io sono un inguaribile curioso ovviamente poi uno il blog lo legge ed effettivamente…. un paio di articoli “forti” ci sono ( [1] [2] ). Ed ecco che ad un poveretto vengono pensieri “piccanti” come quello ad esempio di proporre alla blogger dal nome intrigante un cunniilungus anche non ricambiato, visto che leggendo il blog parrebbe che la blogger sia dolce, maliziosa e probabilmente dotata di un buona carica erotica…. ma la timidezza prevale ed uno non scrive… almeno non lo fa direttamente ;)

P.S. Noto ora che ha cambiato l’immagine nella testata del blog, sarà lei in foto? Non credo, fosse comuqnue anche solo carina la metà uno la proposta ha sempre più voglia di farla :)