Distrazioni…

… così definiscono la donna che ha “dimenticato” la figlia in macchina. Tutti a comprenderla, tutti a giustificarla… lo stress esisteva, la pressione esisteva.. ma insomma…

Che non sia stata una cosa volontaria va bene… ma mi domando come uno possa scendere dall’auto e non accorgersi che la figlia sta ancora in macchina e sopratutto come si faccia ad essere convinti di averla lasciata dalla baby sitter, dove non si è mai passati.

Di certo mi preoccuperei deigli altri figli ora.. più che della madre! Ma l’Italia è buonista sempre e comuqneu ed i babini sono piccoli contano poco…

Un commento su “Distrazioni…”

  1. Ciao,
    scusami se ti contatto per commento ma non sono riuscita a trovare un tuo intirizzo email. Sto lavorando per una campagna virale tra bloggers italiani e ho pensato che potresti essere interessato. Se vuoi saperne di piu’ mandami una mail! Grazie per il tuo tempo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *