Tasse in saldo…

Beh con oggi sappiamo che ovviamente tutti nel caso di una cartella esattoriale per tasse evase (volontariamente o per errori formali o altro) potremo pagarne solo un terzo.. basta mettersi d’accordo col fisco che si sa in Italia non è inquisitorio e sempre disponibile al dialogo.

Siamo al ridicolo, si strombazza a destra e sinistra come una grande vittoria essersi accordati con qualcuno che ha evaso le tasse e fra tasse e multe doveva pagare una cartella di 12 mil. di euro ed invece ne pagherò subito due e qualche cosa ed altri due in comode rate mensile per non so quanti anni… complimenti.

Già un ministro imbecille si pavoneggio in TV invitando a pranzo e ringraziando anni fa il Pavarotti per una cosa simile e tutti a plaudire la cosa… se fossi uno che ha ricevuto che ne so una cartella esattoriale di 1000 euro domani andrei all’agenzia delle entrate e direi su mettiamoci d’accordo ve ne pago 200 subito e 150 in 10 rate da 15 euro ok? Sicuramente ci diranno di si!

Ogni giorno che passa sto paese riesce a rendersi più ridicolo ed il bello è che la gente non si incazza, però se per caso domani capitasse che a Genova un amante del rischio milanista andasse allo stadio, lo facessero fuori per una faida da imbecilli, e chiudessero il campionato sul nascere ci sarebbe la rivoluzione popolare. Che paese di merda!!

2 commenti su “Tasse in saldo…”

  1. (prima ho sbagliato a commentare!!!)

    Sono pienamente d’accordo!
    Come dice il saggio, se devi rubare fallo alla grande!
    Vorrei vedere io se un giorno la categoria degli spazzini decidesse di scioperare… e invece gli strapagati sono i calciatori e la gente di spettacolo, che per la comunità non fa un benemerito!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *