Connettività…

Uno dei motivi di gioia del ritorno a Milano o meglio nella sua provincia (Parabiago questa volta) è che finalmente potrò disporre di una connessione ADSL ed abbandonare il GPRS Wind unica mia connessione negli ultimi 4 anni.

Vero è che non ho ancora trovato la casa da affittare ma in ogni caso sarà li o in zona e quindi coperta dalla banda larga, ora resta da determinare quale scegliere, considerando che propendo attualmente per una ADSL non base e sopratutto non intendo mettere una linea fissa Telecom.

A Parabiago mio fratello ha avuto per oltre un anno una ADSL Alice (ha la linea fissa) negli ultimi tempi upgradata a 2mbit che andava benino anzi bene, poi è passato a Fastweb 6mbit con grande soddisfazione, va veramente bene, veloce, il P2P col mulo è ottimo, tutti i servizi che usa non hanno problemi e siccome non ha esigenze di server etc anche il NAT di fastweb non è affatto un problema.

Ho guardato un po’ di offerte in rete, alla fine di ADSL naked decenti non ve ne sono molte, esclusa Tiscali perchè “obbliga” all’uso delal sua telefonia VOIP senza possibilità di usare altro, i costi di altri operatori si avvicinano sempre intorno ai 49 euro/mese con i recenti supplementi per le ADSL Naked. Una alternativa molto cdi cui ho letto molto bene è NGI ma è costosa. Altrimenti tocca mettere una linea fissa Telecom (magari non usandola mai per la telefonia) ma il costo sale perchè il canone mensile telecom è superiore all’adizionale naked di altri fornitori

Stoq quindi propendendo anche io per l’offerta Fastweb in versione easy, che per 46 euro mi da linea telefonica a consumo e ADSL 6 mbit, chiederò se possibile la super ADSL sempre che il doppino telefonico lo supporti ed eventualmente dovrò investire in un altro router/VOIP da mettere a monte del router fornito da Fastweb ed obbligatorio per la loro telefonia. Ma almeno potrò usare altri servizi di VOIP per le poche telefonate su linea fissa che faremo mentre per la telefonia mobile il discorso è diverso ancora e ne parlerò un’altra volta.

Voi che ne pensate? Idee, suggerimenti?

4 commenti su “Connettività…”

  1. @Zuppa eh lo so come sei messo :) Se hai la 3 i costi per avere 5GByte/mese di trasferimenti nonsono affatto eccessivi… anzi mi pare che vi sia una offerta business anche migliore (e per te farla non è un problema). Se segui il link al blog di Wolly ne parla e fa riferimento ad altri che l’hanno provata e puoi leggere un po’ di esperienze.

    @wolly: Si alla fine fastweb per rapporto prezzo/prestazioni sarà la scelta al 99%. Purtroppo non sono a Milano, ma da settembre dopo il trasloco e la quasi certa operazione (finalmente) non mancherà certo occasione… anche perchè da allora bisognerà iniziare a lavorare seriamente sul Camp.

  2. Personalmente ho fastweb fibra a casa e non ho mai avuto problemi di alcun tipo.
    Il Nat non mi ha mai fermato neanche per giocare (cosa che alcuni dicevano avrebbe creato problemi).
    Ho anche hostato utilizzando software ad hoc.
    L’unica cosa è che non posso hostare siti visibili anche all’esterno ma me ne frega poco. :-)

    In Ufficio ho un lansadsl della tin e se non fosse per la poca banda in upload (qui ho un server collegato) sarebbe fantastica.

    Spero di vederti presto, stasera se sei a milano, vuoi essere dei nostri ?

    ciao
    wolly

  3. dico che mi piacerebbe discuterne.. ma qui dove abito ho lo stesso tuo problema, ho dovuto optare per internet via radio, costosissima, ma che almeno funziona decentemente, non come i vari collegamenti sat che avevo provato prima. Adesso arriva un buon segnale 3g, mi piacerebbe usufruirne , ma anche la’ c’e’ un problema di costi, problema che sarebbe piacevole sviscerare assieme a te . Nel frattempo, un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *