Scalate

Ho riso, ho pianto, ho penato, mi sono disperato, ho sperato, ma sopratutto ho sempre cercato di avere risposte sempre, subito, a breve, in una “bulimia” emotiva. No… non va bene, l’ho sempre saputo e me ne sono sempre fregato. Le montagne non si scalano a lunghi balzi, ma a piccoli passi, magari riuscendo anche ad assaporare ogni passo, ogni piccola conquista. ode dell della meta. Si da questa estate è così che voglio vivere, “scalando con gioia”, serenamente sia nel lavoro, sia negli affetti, perchè solo così è davvero vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.