Compleanno ospedalizzato

Dopo lunghi tempi di attesa, esami, riesami, complicanze, terapie etc… finalmente ora che son appena tornato a vivere in prov. di MIlano e con ancora la casa semincasinata dal trasloco ecco che finalmente lunedì mi ricoverano per l’operazione anticicca, il bendaggio gastrico, così che avendo avuto attivato fastweb da ieri ma non avendo ancora installato il PC (sto usando quello di mio fratello a casa sua, non riesco manco a godermi subito l’ebrezza dell’ADSL dopo anni di GPRS.

Inoltre, siccome la prossima settimana è pure il mio compleanno (il 12 ottobre) e mi opereranno probabilmente l’11 non solo passerò,il compleanno in ospedale, cosa che faccio felicemente, sia perchè i compleanni non mi interessano sia perchè aspettavo questa cosa da quasi un anno, lo passerò probabilmente in reparto rianimazione, tappa obbligatoria per noi “smilzi” dopo una operazione con anestesia totale.

A rileggerci fra 10, 15 giorni.. o a mai più.. non si sa mai che possa accadere. Certo so che non lascio un numeroso pubblico di fanciulle in lacrime, quindi sono sereno :)

Ciauz

Un commento su “Compleanno ospedalizzato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.