Curioso…

… che ad esempio Alitalia abbia considerato come entrata a bilancio equiparata ad un incasso per biglietti utilizzati e pagati, il valore delle miglia azzerate ed antecedenti al 2002, per oltre 40 milioni di euro, in pratica monetizzano una promessa che non è stata utilizzata come se fossero soldi che i clienti hanno speso effettivamente per volare con loro.

Curioso pure il fatto che il TFR trasferito all’INPS venga conteggiato come una entrata nel bilancio dello stato e non come una passività (un debito) nei confronti dei lavoratori, nei bilanci delle aziende il TFR è una passività non una attività. Cosi non si fa un debito di quasi 6 miliardi di euro ma se ne incassano 6… mah!

Poi dicono che prima si faceva finanza creativa, questa invece come si definisce? Sto paese mi fa sempre più schifo… si salta da destra a sinistra e viceversa per.. il nulla… sempre le solite manovrette da disperati con l’ufficiale giudiziario alla porta.

Non commento Report di domenica sera perché da disoccupato oramai triennale dovrei comprare una katana e sterminare qualche migliaio di consiglieri dei vari consigli di amministrazione statali a cui certi figuri partecipano in posti multipli a botte di decine di migliaia di euro cadauno…

Un commento su “Curioso…”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *