Spreco…

Ieri bello spreco di soldi e tempo , 50 euro buttati nel cesso per un colloqui di 15 minuti presso una azienda di Varese, operante nel settore degli elettrodomestici che doveva aprire 4 nuovi punti vendita…

Il tutto si è risolto nello scoprire che tale azienda è uno dei tanti distributori provinciali del Kirby un mostruoso aspirapolvere iperaccessoriabile, venduto con la tecnica del porta a porta come il Folletto e dal costo anche superiore… siccome qualcuno che conosco bene ha già sperimentato la cosa a Milano… alla semplice lettura sulla targhetta del campanello della parola Kirby ho fatto dietro front, tanto so che questo fantomatico personale guadagna solo se vende, facendosi un mazzo così ad orari impossibili a proprie spese, per poi ricevere forse delle provvigioni.

Incazzatura alle stelle per essermi sparato 400 km e soprattutto le spese relative…!! Avessero il coraggio di dire cosa è quando si telefona per fissare un appuntamento pronunciando la fatidica marca e non lasciando il tutto a centraliniste che hanno il testo prescritto e lo pronunciano a papera… mah!

7 commenti su “Spreco…”

  1. Ma la gdf a che serve? Possibile mai sti zozzoni imbroglioni nessuno li manda dentro? Gente, organizziamo qualche sabotagen, pensiamo a qualche protesta utile per aprire loro le porte dell’hotel galera. Organizziamoci.

    p.s.

    spero per sbaglio qualke volta telefonino ad una guardia della finanza e questo ci va per fargli un bel scherzetto.

    ciao

  2. che in ogni caso vendi un prodotto che vale un decimo del prezzo a cui viene proposto, anche eticamente, che soddisfazione c’e’ ? :)

  3. Ciao mr. Brown,

    consolati, tutto il mondo è paese… ci sono cascato anch’io nella “truffa” Kirby… nell’annuncio a cui avevo risposto non c’era specificato nulla del settore di attività di questa azienda…

    Sono dei boiardi…io ho aspettato dieci minuti prima di scappare, ma vedevo gente che appunto girato il classico angolo e letta l’insegna Kirby se la battevano a gambe levate…!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *