Winter mood

.. nuvole, umido, fango dappertutto, dolori, mal di schiena, un mezzo raffreddore, il resto della vita sempre uguale, nessuna apertura, nessuna novità.. nessun lavoro.. e l’umore è in picchiata libera, non riesco manco a fare 4 cose qui al computer, mi sta prendendo una apatia, giusto due chiacchiere su qualche IM con nuove conoscenze, ecco quelle sono piacevoli, conoscere gente nuova da qualche stimolo… ma per il resto.. cacca!

7 commenti su “Winter mood”

  1. Nulla di più ne di meno di quel che dici, ma come tu puoi dire quello che pens io posso dire quello che penso dei tuoi commenti. Con la differenza che io non mi nascondo anonimamente ;)

  2. Ho letto il tuo blog e non solo questo tuo ultimo inserimento.

    Hai messo online un blog perchè vuoi che un pirla qualunque e che non ti conosce legga ciò che scrivi.

    Hai attivato i commenti perchè un pirla qualunque e che non ti conosca scriva un suo commento.

    Hai scelto tu le regole, hai scelto tu il blog. Cosa credevi che fosse un blog ?

    Buona fortuna

  3. @Antonella: Se ne vuoi qui ne ho un bel po di cavallo :)

    @Passavo di quà: incredibile come dopo aver letto 3 post uno si sente pronto a dare consigli dettagliati su come dovrebbe comportarsi l’altro e soprattutto a sapere come lo fa in real life… mah!

  4. Piccolo consiglio. Piangersi addosso non serve a nulla se non ad ingigantire sciocchezze e a tenere lontano da se gli altri.
    Tutti abbiamo i nostri problemi e certamente c’è chi ne ha di gravi ( e la mancanza di lavoro è un problema grave ) e chi di meno gravi. L’ultima persona con cui si vuole fare conoscenza, specie se dell’altro sesso, è una persona che si piange addosso, un lamento continuo, un qualcuno con cui l’unica cosa che puoi condividere è la sua infinita melanconia e tristezza.
    Spero per te che nei tuo approcci non tiri fuori tutto quello che c’è in questo blog già al secondo appuntamento perchè altrimenti sei sulla cattiva strada.
    Durante questi contatti annulla tutto, cerca di partire da zero almeno per quelle poche ore che sei con lei o lui. E’ difficile, anzi è quasi fingere o recitare ma eviterai di far scappare la gente e magari poi riuscirai a costruire un rapporto vero, reale e non virtuale con il quale curarti l’animo e la vita.
    O può darsi possa andare lo stesso tutto in fumo ma hai qualche bel milioncino di persona da conoscere ancora.
    Parlo di conoscere, non di IM, ICQ,IRC.

    Ciao e pensa a metterlo nel culo tu alla vita storta così magari la riaddrizzi e non fartelo mettere nel culo dalla vita storta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *