Che palle

noia, noia, noia, ogni cosa mi annoia subito, fisicamente sempre uno straccio, sta sempre e solo peggiorando… la corda sta per raggiungere il limite di rottura… la voglia di sparire in qualche mode aumenta sempre più… protrei darmi all’attività di barbone, buttare tutto nel cesso e vivere così alla giornata, che sarebbe esattamente come ora solo che non si va a pensare come uscirne… è quasi invidiabile come modo di vita… solo che io non ho vizi… un clochard serio minimo si ciucca… mah…

Un commento su “Che palle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *