Come fare??

Come fare ad uscire da questa scatola? Sino a poco tempo fa ne sarei uscito in un solo modo, uscendo dalla vita, da tutto. Mi tratteneva solo il dolore che avrei dato a mia madre…

Oggi vorrei uscirne in altro modo, camminando, ricominciando da capo per l’ennesima volta ma con una nuova speranza, uno scopo un obbiettivo, cose che mi sono mancate negli ultimi due anni. Ma non so come fare…

Non riesco a trovare un nuovo lavoro, pare che a 43 anni sei vecchio per tutto. E senza un lavoro non potrei fare fare ciò che voglio, cioè star con la mia nuova luce, offrirle una possibilità di scelta (chissà se mi vorrà) e con lei ricominciare. Ma come faccio? Ora non ho nulla da offrirle se non l’amore e non basta. E questa cosa mi angoscia un po’… dovrei.. vorrei dirle che è solo un breve attesa, che tempo qualche mese potremo essere insieme. Ma non posso.. non voglio.. non posso prometterle questo perché non sono sicuro di poter mantenere la promessa.

Lei mi sta facendo tornare il desiderio di vivere… spero di riuscire a fare lo stesso per lei… eppure ho paura, una grande paura, la prima paura è di illuderla, di deluderla, di non poterle dare ciò di cui ha bisogno… e dall’altra parte paura di perderla, perché se la deludessi la perderei e dopo davvero la vita non sarebbe più tale…

Chi legge ora questo penserà che sia lo sfogo finale di una giornata pessima, si la giornata stamttina er iniziata con i medesimi pensieri, la medesima cupezza, poi ho chiaccherato un po’ì con la mia luce e… ed è stato il sole, l’arcobaleno, il cielo azzurro, la luna e le stelle, anche se non abbiamo flirtato allegramente e basta ma siamo stati itimamente così vicini… ed è sata la gioia.. tutto.

Ed ora… tornano i pensieri, le incertezze, non su di eli ma su di me, sulla mia capacità di non deluderla o farle male… e nessuno a cui chiedere aiuto… so che leggerà queste parole e la sua reazione sarà un certo senso di colpa, ma proprio perché so che leggerà voglio dirle che non deve sentire alcun senso di colpa, che so chelei non mi chiede nulla, sono io che volgio darle di più, perhe le serve, perché so di poterle dare ciò che ha cercato per tanto tempo e che merita…ma non so come e se riusciro a darle tutto questo.

Perchè non sono come vorrei essere, perché non posso avere poche semplici cose, un poco di serenità, la possibilità di esprimere il mio amore e di vivere con lei per il resto della vita? PERCHÉ?!?

Un commento su “Come fare??”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *