Appuntamenti

Sei arrivato a 42 anni, ti senti (sei) fallito e da qui nasce il tuo blog, da qualche anno hai smesso il combattimento con la ciccia, ha vinto lei, il tuo io se ne frega dello specchio e delle bilance, il primo lo osservi senza problemi, mai in 42 anni sia da quasi magro che da esageratamente grasso come ora, la seconda non ti pesa più quindi perché usarla.

L’idea di una dieta ‘robusta’ seguita da un mantenimento a vita (un modo carino usato dai dietologi nutrizionisti e compagnia, per definire un’altra dieta) non ti fa venire la depressione, peggiora solo quella che hai già!

Pero inizi con qualche problemino, 2 rampe di scale sono quasi un incubo, vivi in collina e le salite e discese ci sono e pure queste non è che ti fan star bene anzi, prima il lavoro manuale ti piaceva, ora se fai uno sforzo prolungato dopo stai male 12 ore come se avessi scalato un 8000 senza ossigeno, le ginocchia iniziano a chiederti pietà, la schiena ogni tanto fa male solo che prima lo faceva meno spesso e meno dolorosamente, il dottore ti dice che hai la pressione alta e non ti dice quanto, forse ha paura di spaventarmi, la prossima volta devo spiegargli lo so che sarà con una minima che per molti è spesso una massima e che io vivo ma non è che ci tenga così tanto da spaventarmi.

Insomma i chili pesano, inizi a sentirli, chi ti sta intorno ti sollecita dolcemente a fare qualche cosa, non gliene frega nulla del tuo aspetto, ti han visto così da 42 anni o sin son innamorate di te che pesavi poco meno di adesso quindi… ma alla fine sai che si preoccupano loro non son pronte a perderti come invece tu saresti pronto a perderti che mentre stai qui a scrivere queste righe.

Quindi ok, 1 giugno andremo a Genova, ospedale San Martino per una bella visita specialistica al Centro Per l’Ipertensione e le Malattie Metaboliche, mi ricoverano in un centro per farmi dimagrire con diete, ginnastice e terapie psicologiche? Spero di no.. non ho voglia di star lontano da casa, ci sto bene io a casa. Ti faranno un intervento più o meno intrusivo? È quello che spero, le diete non hanno funzionato in 42 anni anche in periodi in cui stavo psicologicamente bene figuriamoci ora… quindi se sarà solo un dieta so già oggi che fallirà, magari perderò 20 chili e poi fallirà.

Vedremo… vedremo… effettivamente se domattina mi trovassi 30 kg di meno sarei contento, ma non cambierebbe la mia depressione ne la mia vita più di tanto, però qualche cosa farò, lo so, non per me ma per chi mi è vicino, io son anni che sono pronto ad “andare” ma loro non sono pronti alla mia “partenza”.

3 commenti su “Appuntamenti”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *